JEMORE

IDEE DI MARKETING ESTIVO: tra un tuffo e un social

I CONTENUTI NON VANNO IN VACANZA

Anche tu hai notato un calo di visualizzazioni nel periodo estivo? Oppure si tratta di un calo di interesse? Si sa, d’estate può capitare di concedersi un po’ di tempo per sé e prendersi una pausa dai social. 

Tuttavia, sospendere la presenza nei social media nei mesi estivi è davvero controproducente e poco consigliato: le persone che vi seguono non necessariamente andranno in ferie proprio nello stesso periodo in cui ci andrete voi, potrebbero rimanere delusi, rischiando quindi di non trovare contenuti per un lungo periodo. 

Ciò che puoi fare però è alleggerire o modificare i tuoi contenuti, magari utilizzando un tone of voice diverso: leggerezza, divertimento e contestualizzazione, evitando argomenti troppo seri, tecnici e pesanti. 

ALLEGGERIAMOCI CON UN BREVE VIDEO 

Su cosa puntare? Video di qualità!  

Oggi, il formato video (specialmente reel e TikTok) sta rapidamente emergendo come una delle forme più interessanti di incremento followers. 

Potrebbero cambiare le routine, ma mai le abitudini. I social, ahimè, ormai fanno parte della quotidianità e tra un tuffo, uno spritz e un selfie, si trova sempre il momento per dare uno sguardo agli ultimi trend social e sbirciare chi si gode le vacanze al contrario nostro. Quindi come possiamo fare? Ripetiamo, è importante osservare i cambiamenti di routine e adattarci a questi, è più difficile invece dover recuperare dopo un periodo di abbandono. 

E per quanto riguarda i messaggi da trasmettere? Brevi e accattivanti, sono gli aggettivi più adatti. Fate in modo che i titoli siano chiari e rilevanti, in modo da invogliare il lettore ad aprirli e dar loro un’occhiata. Fate in modo che siano interattivi e divertenti (piccolo suggerimento: sbizzarritevi con le emoji, ma senza esagerare!) 

 È IL MOMENTO DI FIDELIZZARE

Questo è anche il momento giusto per rendere il tuo cliente unico e speciale con sconti esclusivi per l’estate, challenge o contest virali e ad hoc da fare anche sotto l’ombrellone.  

Come posso coinvolgerlo maggiormente? Facendolo sentire parte di una community, utilizzando il format Social Photo Contest e sfruttando gli UGC (User Generated Content), in cui gli utenti condividono foto e video su uno specifico tema di campagna deciso dal brand. Di solito viene richiesto agli utenti una menzione del profilo brand in aggiunta all’hashtag del contest, con lo scopo di rendere virali questi contenuti (e il brand!) e di monitorarne la diffusione online; risultato: fidelizzazione, coinvolgimento e passaparola gratuito, o quasi. 

E tu conosci altre strategie di marketing “estivo”? Scrivici, commenta e continua a seguirci per non perderti le prossime novità!  

 
 

A cura di Redazione   
Testo: Elena Simula  
Revisione: Pasquale Grasso  
Grafiche: Elena Simula 

Preferenze privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.