JEMORE

Cybersecurity Specialist: chi è e come diventarlo

Cybersecurity specialist

L’avvento dei Personal Computer e di Internet ha rappresentato una rivoluzione per le aziende. Compiti che prima richiedevano molto più tempo, come comunicare con i clienti esteri o pubblicare un annuncio di lavoro, oggi si possono svolgere velocemente con pochi click. Le aziende che hanno saputo approfittare della rivoluzione digitale hanno fatto un grande salto di qualità.

Come in tutte le cose, però, anche Internet ha il suo “lato oscuro”. Il web è pieno di individui senza scrupoli che possono creare problemi gravissimi alle aziende e ai privati. Nell’era digitale, le aziende producono una grande quantità di dati, spesso fondamentali per la loro attività. Purtroppo i crimini informatici sono sempre più diffusi, e gli esperti prevedono che il costo di questi reati a livello globale arriverà a ben 10,5 trilioni di dollari nel 2025. Per questo è necessario affidarsi a una figura professionale che sappia proteggere le aziende dai rischi informatici: il Cybersecurity Specialist. In questo articolo approfondiremo tutto ciò che è importante sapere riguardo questa professione!

Che cos’è la cybersecurity

Il termine cybersecurity significa letteralmente “sicurezza cibernetica” e può essere definita come l’insieme dei mezzi, delle tecnologie e delle procedure tesi alla protezione dei sistemi informatici da danneggiamenti, furti e uso non autorizzato. Le misure di precauzione adottate dagli esperti di cybersecurity riguardano quattro principali minacce:

  • Il furto di dati
  • Il vandalismo
  • La frode
  • L’invasione della privacy

Lo scopo degli attacchi è spesso l’accesso o la distruzione di dati sensibili o l’interruzione dell’attività aziendale con la richiesta di un riscatto. Questi rischi possono essere affrontati con vari strumenti, ad esempio il tracciamento delle attività degli utenti di un computer, la memorizzazione dei dati di un sistema in un dispositivo inaccessibile a ogni estraneo o il criptaggio dei dati.

Che cosa fa il Cybersecurity Specialist

Il Cybersecurity Specialist è un esperto informatico che ha la responsabilità di prevenire, individuare e risolvere le minacce alla sicurezza di reti di computer e archivi di dati aziendali. A seconda delle dimensioni dell’azienda, il Cybersecurity Specialist può lavorare in una nicchia o eseguire mansioni più generali.

In generale, i principali compiti del Cybersecurity Specialist sono:

  • Sviluppare, testare e implementare sistemi di sicurezza digitale su misura per l’azienda
  • Individuare le vulnerabilità del sistema informatico aziendale e porvi rimedio
  • Pianificare strategie di prevenzione dai rischi informatici
  • Istruire i colleghi di lavoro e gli stakeholder dell’azienda sulle best practice di sicurezza informatica
  • Fornire supporto per l’installazione e la manutenzione di software e firewall
  • Analizzare i nuovi metodi utilizzati dai criminali informatici

Come abbiamo visto, il ruolo del Cybersecurity Specialist è fondamentale per l’azienda e richiede un continuo aggiornamento. Oltre ad avere stipendi generalmente buoni, nel futuro questi specialisti saranno sempre più richiesti. L’ U.S. Bureau of Labor Statistics prevede una crescita del 35% dell’occupazione degli esperti di sicurezza informatica tra il 2021 e il 2031.

Quali competenze deve avere?

Come detto in precedenza, il Cybersecurity Specialist deve avere solide competenze informatiche. Tra queste hard skills, secondo l’Università di San Diego, ci sono, ad esempio, la capacità di individuare le intrusioni, l’analisi e la mitigazione dei danni causati dai malware, una profonda conoscenza dei linguaggi di programmazione (Java, C, C++, PHP, Perl, Shell e Python) e degli strumenti di sicurezza del cloud e dell’Internet of Things, la capacità di analizzare i rischi e mitigarli. Inoltre, il Cybersecurity Specialist deve essere capace di pensare come un hacker.

Essere molto “ferrati” in informatica, però, non basta. Servono anche alcune soft skills, come la capacità di comunicare, sia in forma scritta che orale, la predisposizione al problem solving e al pensiero critico, l’abilità di lavorare sia da soli che in un team e, soprattutto, una forte motivazione.

Se avere una laurea in informatica o addirittura in cybersecurity è necessario, in questo mestiere è fondamentale la formazione continua. Ottenere certificazioni, come il Certified Information Systems Security Professional (CISSP), è fortemente consigliato.

Quali strumenti deve sapere utilizzare?

La cassetta degli attrezzi del Cybersecurity Specialist deve essere molto fornita. Inoltre, non basta conoscere gli strumenti utilizzati oggi, perché da un momento all’altro potrebbero affermarsi nuovi strumenti che li rendono inutili.

Secondo la Kingsland University, gli strumenti che un Cybersecurity Specialist deve conoscere si dividono in sei categorie:

  • strumenti di network hardening, monitoring e sicurezza: Argus, Packet Fence, Wireshark, Snort, Splunk, SpyCloud, Breach Alarm, NoMoreRansom
  • strumenti di password auditing: John the Ripper, KeePass
  • Strumenti per la vulnerabilità del web: Nikto, Burp Suite, Nessus Professional, Acunetix
  • Strumenti di criptaggio: Tor, TCPCrypt
  • Strumenti di test della penetrazione: Aircrack, Lucy Security, Metasploit, Nmap
  • Piattaforme, suite e risorse: Kali Linux, Got Phish, OpenVAS

Ovviamente questa è solo una lista parziale: gli strumenti necessari variano a seconda delle richieste del datore di lavoro e del tipo di posizione lavorativa.

Com’ è destinato ad evolversi questo ruolo?

Negli ultimi anni, il panorama della sicurezza informatica è cambiato radicalmente. Le minacce cibernetiche sono diventate sempre più sofisticate, mirate e diffuse. Di conseguenza, la professione del Cybersecurity Specialist si è evoluta per affrontare questa sfida in continua crescita. Alcuni sviluppi significativi includono:

  • Specializzazione delle competenze: I professionisti della sicurezza informatica si sono specializzati in diverse aree, come la sicurezza delle reti, la crittografia, l’analisi dei dati, l’incident response e la sicurezza delle applicazioni.
  • Collaborazione con altre funzioni aziendali: La sicurezza informatica è diventata una priorità per i dirigenti aziendali. Pertanto, i Cybersecurity Specialist collaborano sempre più strettamente con le funzioni aziendali, come IT, legale, risorse umane e comunicazione, per garantire una protezione olistica dei sistemi informativi.
  • Focus sulla prevenzione e risposta agli attacchi: La professione del Cybersecurity Specialist si sta spostando sempre più verso la prevenzione proattiva degli attacchi, utilizzando tecnologie avanzate come l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico. Inoltre, è stata data maggiore attenzione alla pianificazione delle risposte agli incidenti, al fine di minimizzare l’impatto e ripristinare rapidamente le operazioni in caso di violazioni.
  • Enfasi sulla privacy e conformità normativa: Con l’introduzione di regolamenti come il GDPR e l’aumento delle preoccupazioni legate alla privacy dei dati, i Cybersecurity Specialist si concentrano sempre di più sulla conformità alle normative e sulla protezione dei dati personali.

Questa professione è ormai diventata indispensabile per un’azienda al giorno d’oggi ed è per questo sempre più richiesta dal mercato del lavoro!

Se pensi di avere alcune delle skills qui sopra citate, ma soprattutto una grande passione per il mondo digitale e della sicurezza informatica, la professione del Cybersecurity Specialist potrebbe fare per te!

Se vuoi rimanere aggiornato/a sulle nuove professioni digitali più richieste in questo momento, leggi anche l’articolo di JEMORE sulla figura del Digital Designer!

Autori: Eleonora Fabio e Andrea Pradelli

Preferenze privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.